Monastero di Maria a Valona, cultura e natura, binomio indissolubile

0
125
Monastero di Maria a Valona, cultura e natura, binomio indissolubile
Monastero di Maria a Valona, cultura e natura, binomio indissolubile

Monastero di Maria a Valona, una delle “perle” di Valona; da non perdere per nessun motivo.

Il St. Monastero di Maria (albaneseManastiri i Shën Mërisë), noto anche come Monastero della Dormizione di Teotokos Maria (grecoΙερά Μονή Κοίμησης της Θεοτόκου).

E’ una  Chiesa bizantina dentro Zvërnec Island dentro il Laguna di Narta a nord-ovest della città di Valona

Zvernec è un isolotto situato nella Laguna di Narta, a pochi chilometri da Valona (Vlora), in Albania.

Per raggiungere l’isolotto, si percorre una strada che attraversa un grande bosco e si può accedere ad esso attraverso un ponticello in legno.

Il monastero ortodosso presente sull’isolotto di Zvernec risale al 13° o 14° secolo

E’ stato abbandonato nel 1966 durante la campagna dell’ateismo promossa dalla dittatura di Enver Hoxha.

Nonostante l’abbandono, il monastero è miracolosamente sopravvissuto, anche se la sua biblioteca, purtroppo, è andata perduta.

Stessa sorte come accaduto in passato,  anche per il monastero di Ardenica.

Il monastero di Zvernec torna in vita durante la celebrazione della Dormizione (l’Assunzione in cielo) della Vergine Maria, che si svolge nei giorni 14 e 15 di agosto.

In queste occasioni, il monastero diventa un luogo di pellegrinaggio e si anima di fedeli e visitatori che partecipano alle celebrazioni religiose in onore della Vergine Maria.

Queste festività rendono il monastero un punto di riferimento spirituale e culturale per la comunità locale e i visitatori che giungono da altre regioni.

A parte la strada che a un certo punto diventa stretta e occorre essere prudenti, il luogo esprime serenità e silenzio che porta alla riflessione.

Il ponticello in legno e’ particolare, ma ci sono un paio di punti almeno in cui basterebbe poco per renderlo sicuro (assi rotti).

 

Union. Scegli la prima Sharing Company dell’energia green

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here