Bologna, nuova guida turistica Albania (Feltrinelli Morellini)

0
171
Bologna, nuova guida turistica Albania (Feltrinelli Morellini)
Bologna, nuova guida turistica Albania (Feltrinelli Morellini)

Bologna, nuova guida turistica Albania (Feltrinelli Morellini), domani 20 giugno, alle ore 18.00, da LaFeltrinelli in P.zza Ravegnana 1.

Bologna-Albania

Questa guida copre tutte le principali località, dalla capitale alle città-museo di Berati e Girokastra, dalle Alpi del Nord alla Riviera meridionale.

Vengono forniti approfondimenti sulla storia, la cultura e l’ambiente del paese”.

Si parlerà di  itinerari tematici, consigli su cibo e artigianato, e turismo compatibile.
Relatori Francesco Vietti e Benko Gjata
Francesco Vietti, antropologo che insegna all’Università di Torino, di cosa si occupa?

Si interessa di migrazioni, turismo e del nesso tra mobilità e processi di patrimonializzazione.

Ha svolto ricerche sul campo nell’Europa orientale (in particolare in Albania e Moldavia) e in contesti insulari del Mediterraneo (soprattutto a Lampedusa).

Da molti anni è impegnato in iniziative di antropologia pubblica e applicata

Svolge tra gli altri incarichi il ruolo di coordinatore scientifico del progetto “Migrantour. Intercultural Urban Routes”.

Ha pubblicato i volumi :

“Il paese delle badanti” (Meltemi 2010), “Hotel Albania” (Carocci 2012) e, con Carlo Capello e Pietro Cingoani, “Etnografia delle migrazioni” (Carocci 2014).

Benko Gjata, originario di Tirana, è un giornalista, guida turistica certificata a livello nazionale e un esperto di turismo culturale.

E’ fondatore e direttore del Centro di Cultura Albanese, una delle più importanti realtà associative della diaspora albanese italiana.

La sua particolarità è di essere uno dei pochi autori di origine albanese che scrivono in italiano, noti come scrittori albanesi italofoni.

L’Albania da qualche anno, sta diventano la meta di tanti italiani, per le bellezze, cultura e anche costi alla portata di tutti, delle sue strutture.

Completa l’opera, l’uso della lingua italiana di cui fanno parte molti operatori turistici e l’accoglienza da parte degli albanesi.

 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here