La gita da non perdere, il sud dell’Albania

1
174
La gita da non perdere, il sud dell'Albania
La gita da non perdere, il sud dell'Albania

La gita da non perdere, il sud dell’Albania a parte Saranda, oggetto d’un’altra escursione.

Partenza da Valona, e poi varie tappe, una piu’ bella dell’altra con la gita organizzata da Tony Alb, uno degli operatori turistici piu’ conosciuti.

Lo seguono per tanti motivi:

L’attivismo e le escursioni, le attività locali si supporto ai vacanzieri che cercano mare e divertimento.

Tony, titolare dell’agenzia di servizi TONY ALB SERVICE, vediamo come lo presenta Filippone:

tutto per la tua vacanza in Albania; noleggio auto e minibus, biglietti traghetti, affitto appartamenti e prenotazioni alberghi, gite per visitare l’Albania, escursioni in barca, eventi e feste.

Le tappe della gita di ieri, dal mattino alla sera, viste le distanze determinate dalle strade che continuano a migliorare, ci hanno mostrato:

La cascata dietro al ristorante

Un luogo particolarmente ricercato in  maniera particolare in queste giornate di forte caldo.

La vista dall’alto, durante il percorso ci ha fatto vedere la natura incontaminata o quasi, dell’entroterra albanese.

https://www.albaniapertutti.it/2023/07/19/tony-alb-intervista-criseo-in-spiaggia-a-valona/

Porto Palermo, quello albanese naturalmente, il refrigerio dell’acqua incontaminata di fianco al castello di Ali Pashe Tepelena
Ali Pasha Tepelena
Ali Pasha Tepelena

Ali Pasha Tepelena è diventato una figura leggendaria nella storia dei Balcani e la sua storia è stata oggetto di numerosi racconti, poemi, romanzi e drammi.

La sua complessa personalità e le sue ambizioni politiche lo rendono uno dei personaggi più affascinanti e discussi del periodo storico in cui ha vissuto.

La sua fortezza, luogo sicuro per la posizione, ma anche dimora comoda per le acque vicine e luogo di ristoro per il dittatore in dolce compagnia.
turisti che arrivano dalla Puglia per godersi le bellezze dell'Albania
turisti che arrivano dalla Puglia per godersi le bellezze dell’Albania
La sorgente piu’ bella Blue Eye, in italiano Occhio azzurro

Syri i Kaltër (in inglese noto anche come Blue Eye, in italiano Occhio azzurro)

è una sorgente carsica situata sulle pendici occidentali del monte Mali i Gjerë in Albania.

Il luogo è una delle più popolari mete turistiche del sud dell’Albania, particolarmente apprezzato per il valore naturalistico.

Acqua fredda in cui tanti si immergono, nonostante la corrente pericolosa, il fresco e la natura a portata di tutti.

Ci si arriva con un percorso non brevissimo a piedi e sotto il sole, oppure prenotando un mezzo elettrico..

Proporrei un trenino per godersi lo spettacolo senza arrivare stanchi alla sorgente!.

Xsamil, la perla della zona, tanto che pure il Governo la sta portando in tutto il mondo

Xsamil è una località balneare situata nel sud dell’Albania, nella regione di Valona. È famosa per le sue incantevoli spiagge e acque cristalline, ed è spesso definita “la perla della zona”. Negli ultimi anni, Xsamil è diventata una destinazione turistica sempre più popolare sia per i visitatori nazionali che per i turisti stranieri.

post del Governo dell'Albania

Le spiagge di Xsamil sono caratterizzate da sabbia bianca e acque turchesi, simili a quelle delle isole tropicali.

Le principali attrazioni includono la Spiaggia delle Cinque Isole (Plazhi i Gjashtë Ishujve), così chiamata perché è possibile nuotare verso cinque piccole isole al largo della costa, e la Spiaggia di Ksamil, che è particolarmente affollata durante la stagione estiva.

A causa della sua bellezza naturale, Xsamil ha attirato l’attenzione del governo albanese e degli operatori turistici.

Sono stati fatti sforzi per promuovere Xsamil come una destinazione turistica di prim’ordine, e il governo albanese ha lavorato per aumentare la sua visibilità a livello internazionale.

La promozione del turismo a Xsamil è parte di un più ampio sforzo dell’Albania per sviluppare e diversificare l’industria del turismo nel paese.

L’Albania offre una varietà di attrazioni naturali e culturali, ma solo recentemente ha iniziato a essere riconosciuta come una destinazione turistica emergente.

Con il supporto del governo, Xsamil ha visto un aumento delle infrastrutture turistiche, inclusi hotel, ristoranti e altre strutture ricettive. Questi sviluppi hanno attirato l’interesse dei turisti, contribuendo all’aumento della popolarità della zona.

Tuttavia, è importante sottolineare che lo sviluppo turistico deve essere bilanciato con la conservazione dell’ambiente naturale e il rispetto delle comunità locali.

L’afflusso di turisti può avere un impatto significativo sull’ecosistema e sulla cultura locale, e pertanto è essenziale adottare pratiche sostenibili per proteggere e preservare il patrimonio naturale e culturale di Xsamil.

Xsamil, la perla della zona, tanto che pure il Governo la sta portando in tutto il mondo

 

 

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here