Termina con successo il 6° festival internazionale del folklore

1
239
Termina con successo il 6° festival internazionale del folklore
Termina con successo il 6° festival internazionale del folklore

Termina con successo il 6° festival internazionale del folklore. Ringraziamo il pubblico che è venuto dall’altra parte

Hanno percorso centinaia di chilometri per festeggiare insieme.

Come l’associazione ALB Fermignano con il presidente Altin, l’associazione Shqiponja Reggio Emilia con il presidente Klodi

 

Il Presidente che, non potendo essere presente, ha inviato i suoi rappresentanti.

da citare qui l’associazione URA Novara (tanti):

un grazie particolare per i partecipanti che hanno preso parte al festival:

-Artan Lika, Furbo Galete, il seguitissimo gruppo di coppie (Anton Mirditori (Ndue Lala), Arben Marku (Ben Matia)

-Zef Margjoni, Maksim Prenga e Ben Prenga) di Mirdita residente ad Alessandria

-il il grande Dario Lecco, che canta Shqip, il gruppo di danza Zeri i Karadaku dell’associazione Stubulla lecco, Gezim Pepa

E Mariana Daçi che per partecipare fa centinaia di chilometri, Shqiponja Dako, la nostra Vellezeri Arberesh, rappresentata da Mimmo Imbrogno, che ne è anche presidente.

E pure Nik Thani e Nikolin Koçeku, dj- albanese Milano.

infinite grazie per il contributo dato da Bora e dall’ottima conduttrice Eglantina.
Il riconoscimento è stato dato a tutti i partecipanti. Ringraziamo l’orchestra e la troupe televisiva albanese, TV Syri

Così come i due fotografi Andrea ed Ervis.

La seconda parte aveva un tema completamente diverso:

Sofra E Nikaj- Merturit 2a edizione, Dedicato all’Esploratore, Dragone e Ambasciatore delle Alpi, Ndoc Mulaj.

Ndue Qokaj ha parlato della sua vita e del suo lavoro.

A nome dell’associazione, il Gruppo di Danza delle Aquile ti ha conferito il titolo di Ambasciatore delle Alpi per il duro lavoro che ha svolto per anni fino all’ultimo minuto.

E’  stato incaricato dell’incarico in vetta al Munella.

Altri artisti di Nikaj-Merturi:

Gofile Papleka, Lek Percnika, Nikolin Perpali, Ilir Kukaj, Petrit Rrucaj;  non dimentichiamo la famiglia Qokaj che sono anche gli organizzatori di questa grande attività.

E infine non possiamo dimenticare Stella Qokaj che è nata e cresciuta a Lecco Italia (e che è andata in scena all’età di 3 anni) e che è il miglior ballerino d’Italia e non solo.

Landi Hajazi Rappresentante dell’Immigrazione a Cremona e rappresentante della Diaspora Albanese desidera ringraziare in particolare la famiglia Qokaj e Stela.

Ringraziamenti per il duro lavoro svolto nel corso degli anni:  l’Associazione conferisce un Titolo Onorario agli Insegnanti Nik Qokaj e Agim Nikaj.

Molte grazie a tutti e mi scuso se ho dimenticato qualcuno senza menzionare o qualcos’altro.

Ci vediamo ad altri concerti
Con rispetto, la segreteria dell’associazione
Gruppo di ballo delle aquile a Lecco

Aida Dauti

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here